martedì 13 marzo 2012

LMHM 2012 - The Race Part 2

3... 2... 1.... SBANG si parte...
Accendo la miccia del petardo con cui mi ero avvolto, sicuro che questa finirà prima della fine, mi vedevo già verso il 10km saltare in aria per il male alle gambe!
Oggi la partenza ricorda molto quella del triathlon, un macello incredibile, strada stretta, galoppo a ritmo gruppo, impossibile fare la propria andatura.
Per uscire da Verbania l'organizzazione ci piazza lì, come un prosecchino fresco prima della cena, un paio di strappi in salita che a momenti "me volto via!".
Finalmente dopo un tre km il gruppo si allunga e comincio a superare un casino di gente, la sensation-run dice che stiamo andando bene a non so che velocità.
L'idea di tenere addosso la termica sotto la gialla canotta si rileva esatta e fortunata come quella di quello che ha inventato i minidisk... caldo caldo caldo, l'unica cosa che mi posso concedere, oltre ad un bel tris di porconi, è tirar su le maniche e non pensarci.
Lory intanto mi aveva raggiunto, sorpassato, sportellato, sgasato e infine mi aveva fatto mangiare un po' di polvere, per poi svanire fra quelli che vanno forte... io ho davanti a me a tre metri i pacer dei 1.45.
Passo il primo rifornimento e, come fu alla Mezza del Castellola decisione è quella di arrivare alla fine senza acqua e senza alcun integratore, giusto perchè, se uno vuol farsi del male, almeno lo fa bene!!!
Vengo affiancato all'improvviso da una voce, stabile dietro a me di un paio di metri, una voce che conoscevo, parla e penso, penso e parla, parla e penso, penso e penso... "ma chi cazzo sei, o voce misteriosa???"
Rallento, ero troppo curioso... mi giro... noooooo, non ci credo, è luiiiiiiiiiiiii.... se vi dico Stefano Zandri a chi pensate??? Bhè ovviamente a Den Harrow. Sì sì è lui, sono sicurissimo, corriamo per un po' affiancati, faceva anche lo sborone con un altro, sì sicuramente è lui!
Non gli chiedo nulla, penso solo a lui che prima cantava al Festivalbar Catch the fox e poi è finito all'Isola dei famosi a piangere per aver rubato i cestini.... eh eh!!!
Photo by http://pimpe1967.blogspot.com/
Rabbiosi superiamo i pacer del 1.45, le gambe andavano e la sensation-run diceva DAJE' GUZZO DAJE'... in tanto la miccia continuava a bruciare...
Den se ne va, provo a tenerlo ma niente da fare, scala posizioni come fece la sua canzone nel 1986 e la mia sensation-run dice che se vado un po' più forte arriverà direttamente il barcone funebre dal lago con le fiamme laterali e la scritta IronGuzzo c'è!
Spettacolare il paesaggio che ci circonda, oltre al lago, villoni da paura lungo la strada, hotel da venti stelle, e nei vari paesi che passiamo un buon numero di persone ad incitarci.
Via dritto come un treno a vapore senza acqua, siamo verso il 15km e tutto sommato il fiato è ok, le gambe benino, quindi avanti rabbiosi come sempre. Incrocio super Antonello in giro in bici che mi incita un po' e mi urla di scarlinare di più e di tirar su i pugni... non so ancora se intendesse che dovevo fare a botte con qualcuno ma la cosa mi ha caricato!!!
Ad un tratto da dietro mi raggiunge un nuovo personaggio... Dart Fener, quello di Guerre Stellari!!!
Anzi, direi che era un misto tra Dart, un cane bulldog e uno che stava per morire per colpa dell'asma!
Porca miseria che ansimare, che respirare, che casino... che... eccheccazzo calmati un po' ragazzo, mi deconcentri tutti i miei pensieri antifatica. Continua continua continua... ed era dietro di me di due fottutissimi metri... ansima, respira, muore, risorge, ed è lì.
La mia sensation-run dice che ero al limite, ma se una sfida mi chiama io rispondo... ingrano la quarta e via a manetta sgasando in burnout con la moto che andava tutta a destra e facendo respirare all'ansimante solo il fumo della gomma bruciata... Dart Fener disperso, lo stanno ancora cercando nel lago i sommozzatori del nucleo Vigili del Fuoco.
Passo un paesino e vedo una cosa che mi fa incazzare così tanto che la sensation-run va fuori scala... vedo ad un distributore AGIP prima di Baveno che la benzina era a 1,98€... ripeto... 1,98€ "porca puttana non è possibile, siete dei malefici usurai... ma com'è possibile siamo quasi a 2€... faccio prima a buttarci dentro il Chianti porca l'oca!!!" scusate ma sono ancora incazzato!
Sgaso un po' dalla rabbia e dopo il 17km la strada si fa in salita... aiutooooooooooooooooooo, vedo la miccia del petardo che brucia sempre più velocemente e capisco che se non arrivo in fretta in cima esploderò come un bengala a capodanno. In qualche modo scollino e nella discesa dopo recupero fiato forza, mente, pezzi di gambe, di piedi... 
DILANIATO!!!
Guardo avanti e vedo Den Harrow esploso, l'ho raggiunto e ho corso assieme un po' e, dato che la mia mente era totalmente fatta, vado dritto alla domanda "scusa ma tu... sei Den Harrow vero???" il tipo inizia a ridere... non capisco... gli metto una mano sulla spalla e gli dico "sì dai sei tu, Den..." ride e mi fa "ah ah ah se lo dico a mia moglie si piega dalle risate... ogni tanto me lo dicono... ah ah ah"...
IronGuzzo ammutolisce... ma è lui... penso, azz è uguale... ma se non lo fosse... che figura dimmer.....
Faccio finta di niente e ne approfitto del suo stato comatoso per andarmene, alzo la testa e... NOOOOOOOOOOO un'altra salitaaaaaaaa!!!
Guardo bene, mi sembra altissima, cerco lo skilift per salire, non c'è... cerco il tapis rouland, non c'è... cerco una funicolare, non c'è... cerco una spada per fare karakiri ma me l'aveva fregata Den.
Siamo al 20km, butto giù la testa, non guardo la vetta, spingo a più non posso con le cosce che erano incandescenti, malissimo, manco fosse una ripetuta in squat... "quanto dura sta salita bastarda quantoooooo..." urlo di rabbia, uno sconosciuto runner di fianco a me urla anche lui... urliamo tutti e due, la gente a lato ride... BASTARDI RIDETE RIDETE... vorrei vedere voi al nostro posto!!!
Come la raggiunta di un orgasmo... così gli urlatori raggiungono la vetta e come per magia, sentiamo la voce dello speaker all'arrivo... siamo a Stresaaaaaa!!!
Provo ad accelerare per arrivare in volata ma la sensation-run dice che non c'è più nulla da fare, la miccia è vicinissima alla polvere da sparo... passo la Katia che mi urla frasi d'amore e manco riesco a salutarla... sono praticamente mummificato!
Arrivo inerte all'arrivo... 1ora 41min 41sec un minuto sopra al mio PB.... direi grandissima cosa visto che il giorno prima avevo tarellato 135km di bici!!!
Lory e Marco sono già arrivati, bravi ragazzi gran gara... arriva Katia felicissima, fra il sudore le schiaffo un bacio come quelli di Kiss me Licia e poi urlo che ho sete.... tira fuori dal pacco gara una bottiglietta che ci avevano dato, mega sorsata e mega porcone, era frizzantissima... manco la Perrier era così frizzante!!!
Corro (si fa per dire) al ristoro e mi sparo una bottiglietta di acqua naturale, due banane e tre arance... ok sono vivo!!!
Super Andrea 15esimo assoluto
Katia mi informa che il nostro compagno di squadra Andrea Macchi è arrivato 15esimo assoluto, grandissimo in 1:13... tempo stellare, COMPLIMENTI RAGAZZO!!!
Alla fine correre senza Garmin non è così male, vai un po' in paranoia perchè non sai se sei lento, veloce, velocissimo... strano, però mi sa che riproporrò la sensation-run!
Il mio PB sulla mezza è fattibilmente battibile a questo punto dato che non l'avevo preparata bene questa mezza e sono in fase di gran carico per l'Ironman.... magari dopo giugno ci provo!


Thanks come sempre alla mia Katia anzi... alla FAMOSA KATIA... eh eh sempre lì a sopportarmi (prima), ad incitarmi (durante) e a baciarmi sudato (dopo)!!!
Thanks ai ragazzi del Varese Triathlon, Lory e Marco per il pre gara scaccia tensione tutti assieme!
Thanks ad Andòcorri per il "Uè fulminatooooooo"
Thanks alla canotta gialla, lei sì che non ti tradisce mai!!!
Thanks alla miccia che, fortunatamente non è esplosa!!!


Ah, per la cronaca... Den Harrow non era lui... eh eh, ho controllato il pettorale ed è un'altra persona!!!
Però eccolo qua sotto... quello a sinistra pettorale nr.5014 maglia gialla... vedetelo, pensate che parlava esattamente come lui... direi che sono giustificato vero????


Photo by http://pimpe1967.blogspot.com/
Ora si continua con gli allenamenti pesanti, soprattutto in bici... mancano solo 102 giorni a Nizza!!!


See You
IronSensation-run Guzzo

15 commenti:

  1. quando ho letto den harrow me son capota' eheheheh,1 e41 azz e' un buon tempo,dai guzzo che vai forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah io son ancora convinto che sia lui!!!

      Elimina
  2. "arriverà direttamente il barcone funebre dal lago con le fiamme laterali e la scritta IronGuzzo c'è!"
    racconto degno del miglior Bress! niente da dire!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che ho avuto un ottimo maestro di corsa e di blogghing....

      Elimina
  3. Grazie a te roccia!! sei il numero 1 :)
    baci Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRANDE Loryyyy... la prox via a manetta che vai sul 1.30!!!

      Elimina
    2. Chissà! ;) vedremo ihihi sai come son fatta, prima parto se le gambe girano vado, altrimenti chi se ne frega! Viva lo sport e viva la vita!!
      baciiii

      Elimina
    3. l'importante è sempre la birra dopo la finish line!!!

      Elimina
    4. ...e W la birra !!!

      Elimina
  4. IMMAGINO CHE RISATE SI FARA' DEN HARROW RACCONTANDO QUESTA........
    COMUNQUE VOTO 10 AL POST

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lello... pensa invece il tipo a cui ho dato del Den Harrow che ridereeeeeeeee eh eh

      Elimina
  5. ma quanto vi amate ... siete proprio dolci :) eh he he

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh sì sì... finchè corro tutto amore e coccole... poi a cassa urla e mazzate... hi hi hi

      Elimina
  6. Ma Lord Fener ti ha detto: Guzzo, ccchhhh, abbraccia il lato oscuroooo ???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ccccchhhhhhh.... confermo... ccccchhhhhhh.... però il lato oscuro... ccccchhhhhhh.... gliel'ho fatto mangiare così magari finiva di ccccchhhhhhh.... ansimare ccccchhhhhhh....

      Elimina