mercoledì 11 aprile 2012

Mara o non Mara?

Domenica avrei la mia prima maratona... ripeto... AVREI...
Guardando il meteo, mettono acqua, pioggia, diluvio per tutta la settimana... compreso il weekend... porca troia!
Quindi...
- essendo la mia prima maratona
- essendo una cosa che sicuramente mi scasserà i maroni dalla noia
- essendo che non vorrei ASSOLUTAMENTE ne MINIMAMENTE infortunarmi...
Voi che dite, popolo di runners, triathleti, ciclisti, semplici lettori di blog....
IronGuzzo dovrebbe comunque provarci a correre sotto l'acqua per 4 ore o è meglio che stia con le gambe all'asciutto e, magari, sotto una tavola carica di carne e pasta?

Attendo ansioso le vostre considerazioni.

Ah dimenticavo... il mio lungo pre maratona è di 25km... eccolo qua...

79 commenti:

  1. fai la mara !!!!!!!!!! bici e nuoto sei ok , la maratona ti manca!!!!!!!!!
    in bocca al lupo

    RispondiElimina
  2. Concordo con Lello, hai bisogno di muoverle quelle gambette sull'asfalto ; )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so cacchio... è che ho una mega paura di farmi male x colpa del freddo....
      mara 2 - non mara 0

      Elimina
  3. Certo che se hai fatto lunghi come quello lascia stare, rischi davvero di farti male, minimo 32km per un paio di volte sono obbligatori, anche se hai sulle gambe 6 ore di bici, il movimento e le sollecitazioni di una 42 di corsa sono molto più trumatiche.
    A sto punto fatti due lunghi e vai a trieste o a vercelli a maggio.
    Occhio Guzzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. solidarietà triatletica... grazie gianlu!!!!
      mara 2 - non mara 1

      Elimina
  4. LA schiena ce l'hai buona... se la prendi tranquilla la porti a casa, magari te la cammini 200m ogni 5 km... se piove tanto ti fai pure la frazione di nuoto... ci vediamo alla partenza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non male l'idea di questo specie di interval... potrei eventualmente farla a dorso!!!
      mara 3 - non mara 1

      Elimina
  5. GUZZO,NON PROVARCI NEMMENO..IN START LINE AD AFFERMARE LA RESILIENZA,A GIUGNO TI SERVIRA' TUTTA QUESTA PROVA! UOMO RABBIOSO E SERRATO SINO IN FONDO,DOMANI TI CHIAMO..NOTTE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la resilienza credo prenderà il sopravvento subito dopo la gara di Nizza!!!
      mara 4 - non mara 1

      Elimina
  6. se già parti con questi dubbi, é meglio rimanere a casa, non te la vivresti con lo spirito giusto e la odieresti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmm... quasi quasi....
      mara 4 - non mara 2

      Elimina
  7. ti servirebbe per la testa e per prendere un po' di fresco....a Nice in condizioni normali la dovrai fare a 27/30 gradi.... correre sotto la pioggia non da certo problemi....ma la domanda e':la tabella lo prevede? per preparare un IM serve ...... preparare un IM .......non necessariamente devi fare una maratona prima.....

    RispondiElimina
  8. Ciao guzzo
    lascia stare la maratona. Rilassati e appena puoi sparati un lungo di 30 km con tratti al medio. I lunghi di corsa sopra ai 30 km servono a poco se non a logorarti.
    C si vede a barberino il primo maggio.

    Meccatronic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Meccatronic, mi sa tanto che seguirò questo consiglioooo... see you al gelo di Barberino
      mara 4 - non mara 3

      Elimina
    2. Io non credo che i lunghi sopra ai 30km servano poco in previsione di una maratona, tant'è che solitamente la maratona vera e propria comincia al 32°km.
      2 da 32 max 35 sono a dir poco obbligatori per me.
      Parlo da podista ovviamente, magari da triathleta in vista ironman forse la cosa è diversa

      Elimina
    3. Concordo con Master. Per correre una maratona hai necessità di autonomia di corsa. I lunghi servono eccome, oltretutto migliorano la tua potenza lipidica. Ribadisco, io fossi in te la correrei, anche solo come lungo. Al limite a quota 36 km ti fermi e finisci camminando gli ultimi 6. Senza pressione ma falla.

      Elimina
    4. @master... uomo... l'anno prossimo in questo periodo toccherà a te!

      Elimina
    5. @drugo... la paura è anche quella che dovermi fare 6 km sotto il diluvio mi facciano odiare totalmente quello che sto facendo....

      Elimina
  9. PREMESSA: Sarò molto franco, al limite dell'odioso :P

    Se hai fatto un allenamento come si deve, rinunciare "solo" per la pioggia mi pare un po' esagerato.. dopo tutti sti mesi di fatica!

    Se invece hai paura di infortunarti (perché la corsa è traumatica, etc), beh secondo me potevi pensarci prima. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grande Clod, realismo non è odio... eh eh
      cmq diciamo che la maratona sarebbe solo un allenamento in vista di Nizza e mi è capitato un pettorale tra le mani x uno che ha rinunciato.... mah vediamo...
      mara 5 - non mara 3

      Elimina
  10. Alessandro (Vicenza Triathlon)12 aprile 2012 11:16

    Ciao Ironguzzo...capisco i tuoi dubbi. Ho corso la maratona di Treviso ai primi di Marzo. Mi sono allenato duramente il mese di febbraio, con temperature polari e con un lungo di 30km sotto ad una nevicata zio ladrissimo. Tutte queste fatiche mi hanno temprato la mente e lo spirito...alla fine ho portato a casa una maratona da 3h e 12m! Per fare l'Ironman bisogna soffrire e quella di Milano sembra la prova giusta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fare l'Ironman bisogna soffrire... MAI PAROLE SONO STATE PIU' VERE!!!
      mara 6 - non mara 3

      Elimina
  11. Io la penso così: 25 km di lungo non li reputo sufficienti per correre una maratona, per me non è tanto il freddo il problema in questo momento. Aggiungo per esperienza personale che per fare l'Ironman non serve correre la maratona, piuttosto preparare il corpo all'ironman (testa (come l'altro giorno), insegnargli a bruciare i grassi, capire ed imparare i ritmi da tenere). Poi se proprio non puoi farne a meno....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parli come il mio coach, anche a lui chiesi se mi servisse correre almeno una maratona prima dell'IM e lui mi disse le stesse cose!

      Elimina
    2. Orlando mi stai convincendoooo... e credo proprio che posso farne a menooo!!!
      mara 6 - non mara 4

      Elimina
    3. Marco... a sto punto......
      mara 6 - non mara 5

      Elimina
  12. Sarei anch'io indeciso. Da una parte dovresti tirare fuori l'ironman che hai dentro e correrla, dall'altra potresti fare un lungo di 30km domenica e non stare con le gambe sotto il tavolo, e poi un altro di 36 verso metà maggio...
    però boh...considera il mio commento nullo, visto che poi è detto da uno che ha corso 9 maratone e ne ha steccate 8!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo tirerei fuori ma sto anche ascoltando cosa mi dicono testa e fisico... dai dai che siamo alla pari...
      mara 6 - non mara 6

      Elimina
  13. Alessandro (Vicenza Triathlon)12 aprile 2012 14:14

    Secondo me anche se hai 25km di lungo puoi correre la maratona...e' ovvio che dal 30km in poi incominci a farneticare un'attimo e vedi tutti i santi e gli apostoli che ti spronano a continuare...ma cosi' ci si allena anche a sopportare il dolore e ad allenare la mente a farti andare avanti...per me Mara 100 - non mara 0...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che i santi e gli apostoli li vedo solitamente dopo il 10km.............
      mara 7 - non mara 6

      Elimina
  14. buon senso: asciutto, tavola, carne e pasta, programmando entro nizza non più di 2 lunghi da 30 km al massimo (giro del lago di varese), eventualmente da accompagnare con un 2h di bici o un lungo di nuoto. Lasciando la vera maratona al giorno dell'iron.

    fanatismo pre-iron mode: maratona, unica opzione, indipendentemente dalla condizione meteo e fisica, un viaggio consapevole verso il dolore come unico vero obiettivo.

    io ti consiglio di seguire il buon senso :)
    tu quale approccio sceglierai? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IronGuzzo, io dico solo che le grandi imprese nella storia dell'umanita' sono state compiute da persone che hanno osato...e tu puoi essere uno di loro questa domenica a Milano!

      Elimina
    2. eh eh paolo... l'approccio mi sa che si deciderà domenica mattina a questo punto!!!
      mara 8 - non mara 7

      Elimina
    3. @anonimo... potrei anche tatuarmi questa frase!!! Grande carica... thanks man!
      mara 9 - non mara 7

      Elimina
  15. la Mara non la conosco ma se è una tua amica presentamela... !!!! hi hi hi. AVVO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avvo la Mara vedrai che prima o dopo te la fai anche te.... eh eh eh

      Elimina
  16. Guzzo, fai ciò che ti dice la testa!Solo te sai se è giusto farla o no.

    Meccatronic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. yes Ale... mi sa che domenica appena sveglio deciderò!!

      Elimina
  17. Andrea de capitani12 aprile 2012 16:29

    Qunado hai il tuo ironman?

    Una maratona ti massacra le gambe, ci voglino settimane a riprendersi, e rischi seriamente un infortunio. Non serve correre una maratona come allenamento per un ironman: la maratona dell'IM te la fai comunque un 20% camminando (vedrai!)

    Tieni in mente il vero obiettivo e non farti distrarre!

    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 24 giugno 2012 - Nizza
      Io direi un buon 20% camminando e un altro 10% gattonando... quindi dovrei correrne un 70%.... eh eh
      mara 9 - non mara 8

      Elimina
  18. Guzzo, ti scrive la persona che ti capisce meglio di tutti!!!
    Ti assicuro che ne abbiamo passate e ne passeremo di molto peggio che una stupida maratona.
    Ti voglio vicino a me alla partenza, cazzo!!!!!!!!!!!!
    Kekko

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uomo... da un anno a questa parte direi che ci siamo scassati abbastanza in allenamento assieme... MA NON FINISCE QUI... Anziiiiiiiiii!!!
      mara 10 - non mara 8

      Elimina
  19. Ho avuto l'illuminazione: DEVI CORRERLA. ecco il mio ragionamento: alcuni parlano di buon senso, verisimmo ma....che buon senso può avere chi decide di fare un iron man?? nessuno, niente, niet, meno di zero! quindi? coerente con il resto, vai e corrila. al max cammini gli ultimi km.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il buon senso non è proprio entrato in casa mia... ha deciso di restare fuori dal cancello!!!
      ma camminare tutti gli ultimi km non ti sfracassa la minchia???
      mara 11 - non mara 8

      Elimina
  20. fai una bella cosa , vieni a cena con noi sabato sera , un paio di birrette e ne parliamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. immagino che dopo pizza e birra con voi potrei anche correre il giorno dopo i 100km del Passatore... da quanto ubriaco sono!!!

      Elimina
  21. ecco....anche Lello non ha tutti i torti!!!! direi pizza, birra, pasta, ancora birra e vedrai che la decisione sarà facilissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto Mauro... anzi dormo direttamente sotto la Start Line!!!

      Elimina
  22. devi tener conto di distanza, altimetria, media e del -70 da nizza più che della temperatura, che alla fine conta forse ben poco. io consiglierei di lasciar perdere la maratona ormai, anche perchè ti condizionerebbe negli allenamenti almeno per un mesetto (una settimana prima e 3 dopo) come minimo. segui il tuo istinto comunque GB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'istinto è un po' in crisi mistica dopo tutta sta botta alternata di suggerimenti..... Thanks GB
      mara 11 - non mara 9

      Elimina
  23. Se corri una maratona questo weekend ( tra l'altro la tua prima e chiaramente non pronto) puoi essere praticamente certo che l'IM non lo finisci a giugno! Ti farai male, nella migliore delle ipotesi timaassacri le gambe e perdi un mese di allenamento.

    Non ci conosciamo ma io un IM l'ho fatto e mi permetto di credere di sapere di cosa parlo.

    Fai cosi': prenti tutti i commento fatti al tuo post ed Ignora quelli di chi non ha fatto mai un IM o almeno un 70.3, e vedi cosa ti ha suggerito chi rimane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grande Andrea... ne parlavo proprio ieri sera con mia moglie... i runners sono tutti per il PRO mentre i triatleti tutti per il NO... mi sa proprio che seguirò l'istinto triatletico!!!
      mara 11 - non mara 10

      Elimina
  24. Ricorda: essere un IM non significa avere forza sovraumana od una immensa capacita' di sopportare il dolore (son miti) - significa avere la dedizione, costanza e DISCIPLINA per allenarsi bene mesi e mesi senza cedere mai.

    Non farti distrarre, tieni l'occhio sull'obiettivo,

    Se il tempo fa schifo domenica, vai a farti una nuotata!

    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo... è solo mitologia da parte di chi non sa cosa vuol dire! Significa anche essere intelligenti e sentire quando è il momento di rallentare!
      Mi sa che vado di spinbike e swim!
      mara 11 - non mara 11

      Elimina
    2. oddio...secondo me il tuo ragionamento "fila" per gli sport di resistenza in genere: corsa, ciclisimo, aplinismo..
      Gare come l'IM (o le ultramaratone o le gare estreme) hanno secondo me bisogno di una particolare attitudine mentale (che deve essere allenato) a soffrire a soffrire a soffrire a soffrire.

      Elimina
    3. Mauro fidati che domenica scorsa la parola SOFFERENZA è stata al mio fianco per tante ore....

      Elimina
  25. Esatto.

    E poi se ci pensi bene, te la fai comunque una maratona quest'anno... dopo esserti gia' fattto 7-8 ORE nuotando e pedalando!

    Terro' d'occhio il tuo blog, son curioso di vedere quale strategia di gara intenderai adottare!

    In bocca al lupo!
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea... mi sa che appena sveglio girerò la ruota come a Ok il prezzo è giusto... se esce 100 vado.... eh eh

      Elimina
  26. A me sembra un po' esagerato dire che una maratona adesso ti compromette in IM a fine Giugno...ho corso 2 maratone e dopo 2-3 giorni avevo gia' recuperato le gambe...e non credo di avere i super poteri, inoltre parlo anche da esperienza da triatleta. Se tieni un ritmo adeguato non credo proprio che l'infortunio sia dietro l'angolo. Non si va mica a giocare il superbowl contro uomini di 150kg...si va a correre una Mara. Poi preferisco un po' di pioggia e 10 gradi piuttosto che correre con il sole a picco sulla cabeza!
    Alessandro
    Io sono per la Mara IronGuzzo, e poi e' la Mara di Milano...sara' uno spettacolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo che con il fresco sia meglio... anche perchè a Nizza sarà veramente mui mui caldooooo!!!
      mara 12 - non mara 11

      Elimina
  27. la mia opinione la immagini ma te la ripeto...
    fatti un lungo a casa, con i tuoi orari, con una bella giornata
    ;-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ste diciamo che siamo sulla stessa onda!!!
      mara 12 - non mara 12

      Elimina
  28. La mia prima maratona è stata sotto l'acqua!
    quando sei in ballo non ci pensi più!
    cmq ti capisco non è facile farsi un sacco di ore sotto l'acqua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi che è facile solo se indossi costume, occhialini e cuffia... altrimenti è la muerte!!!
      mara 13 - non mara 13

      Elimina
  29. Beh, direi che qui ci manca solo il mio parere... :)) Ti conosco fin troppo bene, so che quando prendi un impegno lo onori fino all'ultimo e che non è certo la pioggia prevista a metterti in crisi sulla maratona di domenica. Secondo me, DEVI ascoltare il tuo corpo, quel ginocchio dolente è a mio avviso un campanellino d'allarme... Non farai la maratona domenica? Farai un lungo da 30 km magari la settimana dopo... Qual è il problema? Nessuno! Il tuo obiettivo è portare a casa l'Ironman, non la Stramilano... Proietta la mente all'impegno di Giugno, tutto il resto ti serve solo come allenamento... E comunque sia, sei FORTE! Ti amo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così mi fai piangere... eh eh eh.
      Ammetti che dici così perchè vuoi che stia a casa a cucinare domenicaaaa!!!
      mara 13 - non mara 14

      ps la Stramilano è stata qualche sett fa....

      Elimina
  30. Uomo, ora puoi anche cancellare tutte le nostre stronzate, lascia solo il commento di Katia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh... la parola del capo vale sempre di più di 100 operai... hi hi hi

      Elimina
  31. dopo il commento di katia direi ............non mara 100 mara 0

    RispondiElimina
  32. donna K, non è la Sramilano hi hi hi hi !!!! però come parli tecnica... ma lo fai insieme al Guzzo il suo lungo di 30.... ah però!!!
    AVVO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avvo hai visto che coach??? mi sa cmq che preferisce il 90 al 30........................................ hi hi

      Elimina
  33. Vai e fatti 'sta MARA come si deve...VVVVAAAAIIIII1!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vado??? dici che vado??? vado vado???????
      mara 14 - non mara 14

      Elimina
  34. Sono un Runner che non ha nessuna idea di convertirsi al Triathlon ma mi sorge un dubbio che vorrei porti in maniera seria.
    Un Iron Man sono 3.8 km a nuoto, 180 km in bici e poi...una maratona.
    Ecco, io fossi al tuo posto, vorrei sapere che cos'è quella cosa che mi aspetta dopo i 3.8 km di nuoto e i 180 km di bici. Magari tu (e gli altri triatleti che ti consigliano di non correre la maratona) siete diversi ma io, al tuo posto, sarei molto più tranquillo se mi trovassi ad affrontare qualcosa che ho già provato almeno una volta. Questo il mio umile pensiero.
    Se poi hai fastidi fisici sono d'accordissimo con Katia, riposo (o nuoto) e sistema le magagne, una maratona sicuramente non te le migliorerà. In bocca al lupo Guzzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Drugo, io sono un Triatleta e per esperienza ti posso dire che hai pienamente ragione, almeno una mara va corsa. Dopo aver corso Treviso a Marzo mi sono chiesto seriamente se dopo nuoto e bici avrò la forza di correre una Mara...e la risposta la potrò dare solo dopo aver fatto l'Iron di Nizza. Poi c'è anche da dire che il tempo di questi giorni è perfetto per correre una mara senza dover soffrire di caldo...un pò di pioggia può solo che far bene per dare un pò di sollievo.
      Alessandro
      Alessandro

      Elimina
    2. Drugo effettivamente il mistero di sapere quello che avvolge tutto ciò che va oltre ai 30km si fa molto vivo in me..........
      mara 15 - non mara 14

      Elimina
    3. Alessandro... se mi riconosci a Nizza mentre schiatto correndo ricordati di urlarmi: "Guzzo io te l'avevo detto di provarci!!!
      mara 16 - non mara 14

      Elimina