giovedì 18 aprile 2013

Togliere gli adesivi dalle ruote

Ritorna l'angolo dell'Iron-Meccanico.
L'anno scorso ho preso delle ruote a medio profilo usate, le Cosmic della Mavic.
Continuavo a guardarle e riguardarle... e vedendole addosso alla mia bici ero lì che pensavo e ripensavo a cosa c'era che non andava. Il colore delle scritte non ci stava molto....


Ecco la mia piccola con le incriminate.
Dopo un bel tour in bici con Kekko, mi sono illuminato, ho visto la luce, ho visto la retta via, ho avuto la visione.
La svolta era lì davanti agli occhi e la scelta era fatta... dovevo togliere gli adesivi e renderle all-black!
Lì inizia il problema, iniziano i dubbi... come cavolo si fa???
Mi sparo a manetta su internet, forum, blog, video, suggerimenti e commenti.
Alla fine tutti indicano le stesse cose, pare semplice... mi sento pronto... inizia la nuova avventura.
Ecco tutte le fasi che potrete tranquillamente seguire... almeno io ho fatto così (ovviamente non mi assumo nessuna responsabilità).

FASE 1 - LA PREPARAZIONE
Procuratevi un bel po' di acetone... sì sì proprio quello che usa la vostra donna o che voi stessi usate per le unghie.
Prendete un normalissimo phon (tanto il carbonio comincia ad avere problemi sopra i 350°) e uno straccio.

FASE 2 - WORK IN PROGRESS
Sparate a bombazza il caldo del phon verso un angolo dell'adesivo per una decina di secondi.

Con l'unghia alzate l'angolo che, grazie al caldo, si sarà scollato.


Iniziate ora a tirare l'adesivo, non so se dirvi di tirare velocemente o lentamente, navigate a vista in modo da far rimanere meno colla possibile sul carbonio... Più ne rimane... più, dopo, dovrete smanettare di acetone.


In un attimo, vedrete, l'adesivo sarà tolto! Continuate così con tutti gli adesivi, vi consiglio di fare una parte alla volta, così la colla non si secca troppo.


FASE 3 - OLIO DI GOMITO
Non preoccupatevi, è normale che il cerchio vi sembri rovinato... tutta la colla che non è rimasta sull'adesivo rimarrà attaccata al carbonio.
Inizia ora il momento acetone... prendete lo straccio, imbevetelo un po'... e via di olio di gomito.
Sempre stando attendi a non graffiare il sacro carbonio, continuate così fino a che tutta la colla sarà tolta.
Per avere un'idea, io ho fatto fuori quasi tutto un barattolino di acetone per fare tutte e due le ruote.
Io ho fatto l'operazione in casa... occhio che dopo un po' sembra di essersi calati otto pastiglie, tre acidi e qualche funghetto allucinogeno!!!


Alla fine, un bel passaggio con un altro straccio bagnato di acqua tiepida e poi una bella asciugata... e il gioco è fatto... potete rilassarvi e godere!



Vedrete, è molto molto semplice e il risultato è ottimo.
Vedendo la bici ora, sono convinto che la soluzione all-black sia proprio ficca e quello che volevo!!!


FASE 4 - A BOMBAZZAAA
Ora che avete le ruote nuove e superfighe... vorrete mica uscire e tenere medie sotto i 30km/h vero?

19 commenti:

  1. Ma si può fare tutto sul pavimento di ceramica o meglio il parquet! Avvo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sssssssh... parla piano che non ti senta il capo o sono cazzi!!!

      Elimina
  2. Moreno, chiaramente il pavimento più idoneo a questo lavoro è la moquette!!!
    Guzzo, ci stavo pensando anch'io...se nel prossimo futuro mi dovesssi buttare sulla bici in titanio, la voglio tutta nera e silver...super cattiva!!!
    Kekko

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente sempre rabbiosa e incazzosa!!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. yesssssssssssss... confermo e riconfermo!

      Elimina
  4. effettivamente tutte nere stanno decisamente meglio!!!!
    anch'io sono tentato con l'acquisto di ruote in carbonio da 50...sto aspettando di trovare l'offerta giusta...certo che nuove costano veramente un botto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so se fanno qualcosa dal punto di vista di velocità... qualcosa sì sicuramente... però fanno tantissimo ficcoooooo!!!

      Elimina
  5. troppo strana l'ultima foto, dove non si vedono i raggi! bye by sarah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh... sono le ruote del futuro con distanziali magnetici come quelli che usava Goldrake!!!

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Le voglio pure io le delle ruote a levitazione magnetica!!
    (e non "lievitazione", mannacc'ammé)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yesssssss... me le ha date in prova Doc di Ritorno al Futuro!!!

      Elimina
  8. Goldrake, Ritorno al Futuro..... Urca, ma è già passato così tanto tempo??? Ma nooo, che siam ragazzi! ;-)))))

    PS: ma "l'uomo da sei milioni di dollari" ce la farebbe a fare un ironman? Mah, per me solo su una "supercar".... hihihi che revival! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che ragazzi siamo dei gran bei giovanotti... ah ah!!!
      ps.. aggiungerei... con Wander Woman che l'aspetta all'arrivo... spettacoloooo!!!

      Elimina
  9. questa la emttiamo sul prossimo numero di ZC :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vai vai ste... tutta tuaaaaaa!!!

      Elimina
  10. anche l'occhio vuole la sua parte
    ciao Diego (;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olaaaa ciaooooooo... da quanto che non ci si vede!!!

      Elimina