martedì 16 luglio 2013

La potenza degli allenamenti

Lo ammetto... fino alla settimana scorsa ero quasi convinto ad alzare bandiera bianca e abbandonare l'idea di Aronamen.
partire all'
Perchè? Perchè non mi sentivo pronto, scarico, vedevo questo mezzo ironman come una distanza impossibile per la mia attuale condizione.
Però questi ultimi tre giorni mi hanno dato una svolta incredibile, una carica pazzesca, una convinzione che non pensavo di avere fino alla settimana scorsa.
Ora posso dire di essere prontissimo, pronto a scendere nel campo di battaglia e a dare tutto quello che il mio corpo avrà da darmi!
Incredibile la potenza che qualche allenamento fatto bene ti restituisce... incredibile come ti scuote la testa e ti impianta cose che prima neanche immaginavi!
I tre allenamenti della "speranza" sono iniziati sabato con un 90km bike fatto tra amici, ridendo e sparando a bomba un giro dal Lago di Varese fino a Luino, Laveno e Cadrezzate... spettacolare, media altissima, per dei tratti ho tirato riuscendo a tenere velocità che mi piacciono, che mi esaltano!
Spettacolare, poi, la volatona finale dove abbiamo tirato come dei pazzi (con i fenomeni automobilisti varesini rompi cazzo che sanno solo suonare il clacson), io ho tirato finchè le fibre dei muscoli si erano tramutate in brace incandescente pronta per una grigliata!
Domenica uscitona di corsa... accompagnato dalla Katia in bike per i rifornimenti di acqua e per il supporto morale. Volevo provare un lungo al caldo, e così è stato.
18km totali, media bassa ma è quella che vorrei riuscire a tenere in gara... media dei 5'00" (guai a vergognarsi dei propri risultati).
Bellissimo il giro vicino a casa, pochissima gente in giro, qualche runner, qualche automobilista rincoglionito, ma sono arrivato in fondo senza problemi, senza fatica "mentale", le gambe giravano e la testa spaziava nell'universo di IronGuzzo e delle sue minchiate! YESSS....
Ieri nuoto, volevo un 2.000mt fatto bene ma non come tempo, fatto bene fisicamente, senza soffrire come un cane e odiare quella fatica che facevo.
Fatto anche questa, tra l'altro in piscina e non al lago, senza muta. Direi che fatica ne ho fatta ma ero pronto ad andare avanti ancora con le vasche e questa è un'ottima notizia!!!
Direi che questi tre allenamenti mi hanno dato la svolta, mi hanno dato la convinzione che la testa c'è e, come sicuramente accadrà, se il fisico deciderà che non ne ha più, girerò la manovella della riserva (come facevamo quando avevamo il CIAO) e attiverò la modalità "testa pensaci tu".


I'M READY

10 commenti:

  1. Quindi mi preparo a vederti uscire dall' acqua urlandoti il mio grido di battaglia!!!!!All' arembaggio ................ il resto te lo urlo ad Arona .....Grillo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se urlo A BOMBAAAZZAAAAA va bene lo stesso????

      Elimina
  2. Ad IronGuzzo e al suo sito tutto è concesso!!!
    Grillo

    RispondiElimina
  3. se era di sabato un giro in bici da quelle parti me lo facevo per farti il tifo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...diciamo che ti risparmio di vedere una persona sofferente per ogni singolo di quei tanti 21km!!!!!!

      Elimina
  4. Grande, vaiiii, dì alla signorina del post di spiegarti i segreti del fitness!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la signorina è la mia motivatrice personale...... il problema è che non l'ho mai vista in faccia!!!

      Elimina
  5. la testa ti porterà avunque tu vorrai ;)
    in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  6. allora ci vediamo ad Arona, Uomo ;D

    RispondiElimina
  7. 18km a 5' con questo caldo.....non li faccio manco con i pattini al momento!!
    vai e spacca!!!!

    RispondiElimina